CHEFS & CO.

VIDEO CHANNEL

Asparago bianco

Presentazione

 

All'asparago appartengono ben quattro varietà, tutte diverse tra loro per colorazione e gusto.

 

L'asparago bianco più conosciuto è quello di Bassano. Venne scoperto intorno al 1500 dopo una violenta grandinata, che aveva disseppellito l' epigeo. Circola anche la leggenda secondo cui Sant'Antonio da Padova  portò con sè i semi dalle coste dell'Africa.

 

Quest'asparago viene raccolto prima che spunti dal terreno, in modo tale da non far circolare la clorofilla che darebbe la colorazione verde all'asparago. Il terreno tipico per la coltivazione di questa varietà deve essere sabbioso e molto fertile. L'asparago di Bassano è molto fragile e per questo può presentare delle ammaccature a causa della raccolta. Ha un sapore molto fine e delicato.

 

Si dice che persino i padri della chiesa del Concilio di Trento, si fermarono a Bassano per gustarli e ne esaltarono le proprietà diuretiche.

L'asparago bianco di Cimadolmo IGP è completamente diverso da quello descritto in precedenza. Il clima piovoso e primaverile della città di Treviso favorisce la crescita di questi asparagi, che sono molto teneri, non presentano fibrosità e sono privi di ammaccature.

 

CONTACT
Per metterti in contatto con noi:
invia una e-mail a:
redazione@mychef.tv
oppure chiamaci allo:
+39 045 7111622
Per la tua pubblicità:
adv@mychef.tv
Testata online registrata al Tribunale di Verona
con il n. 1947 del 6 aprile 2012
Direttore responsabile: Manuela Vanni
Editore: Morgan Babsia, Aromi S.r.l.


TITOLARE DEL TRATTAMENTO È AROMI S.R.L.
SEDE LEGALE
VIA CASETTE, 31 - 37024 NEGRAR (VR)
TEL +39 045 7111622
P. IVA N. 04020930238
Privacy & Cookies