Il piatto del giorno è servito.

Ristogolf riparte da BarlassinaTappa 1

Il Circuito Ristogolf 2017 by KitchenAid & Estra ha inaugurato la nuova stagione il 17 maggio a Lentate sul Seveso, provincia di Monza Brianza. Arrivata alla sua quinta edizione, l’Associazione Ristoratori Golfisti stupisce ancora per la capacità di unire la passione per il golf a quella per l’alta cucina, il tutto racchiuso in un unico grande evento che si arricchisce ogni anno di nuovi protagonisti.

Una splendida giornata di sole ha accompagnato i giocatori nel corso della prima tappa nell’esclusiva cornice del Barlassina Country Club, che vanta una lista di grandi campioni dal lontano 1954, anno di apertura ufficiale all’interno dell’elegante Parco delle Groane.

Come d’abitudine, i partecipanti si sono sfidati lungo un percorso di 18 buche e 7 postazioni gourmet in cui sponsor e partner hanno proposto prodotti d’eccellenza e piatti degustazione.
Ad accogliere i golfisti alla partenza, frutta fresca di stagione, biscotteria e brioches con caffetteria Nespresso. Alla buca 2, invece, i giocatori hanno potuto rinfrescarsi grazie alla Gelateria Puro 100% di Gallarate (VA), per poi gustarsi delle classiche ma intramontabili tagliatelle al ragout alla postazione successiva.

Alla buvette del gestore del Golf Club Barlassina, hanno potuto degustare i tipici Sciatt della Valtellina di chef Andrea Campi, frittelle di grano saraceno con un morbido cuore di formaggio.
I partecipanti sono stati poi piacevolmente sorpresi, alla buca 12, trovando il piatto londinese per eccellenza, una reinterpretazione di Fish and Chips.

A chiudere il percorso gastro-golfistico alle buche 15 e 18, sono stati la pizza gourmet by Molino Dallagiovanna e il prelibato Mc alla Vittorio.
Per ogni buvette, ovviamente, non sono mancate le proposte bevarage in abbinamento: ottimi vini Zonin 1821, Champagne Brut Veuve Clicquot, cocktail by Glenmorangie Whisky e Acqua Panna e S.Pellegrino.

Terminata la gara, sono saliti in cattedra sulla cucina KitchenAid gli chef Rafael Rodriguez del ristorante Quechua e Claudio Sadler del ristorante Sadler, protagonisti di due showcooking live. Ad accompagnarli, lo chef Giancarlo Morelli, patron del ristorante Pomiroeu e vice presidente di Ristogolf, che con loro ha scambiato trucchi, consigli e battute durante le preparazioni. Lo chef Rafael Rodriguez ha portato la tradizione del Perù con un ceviche di ricciola, peperoncino Aji Limo e succo di lime, mentre lo chef Claudio Sadler, presidente dell’Associazione Le Soste, ha giocato con colori e consistenze per proporre la fregola sarda allo zafferano e polvere di semi di finocchietto con ragout di polpo e aria di nero di seppia. I partecipanti hanno potuto poi assaggiare le due creazioni: tutti concordi, l’eccellenza è palpabile e si avverte nel gusto. La simpatia contagiosa di Giancarlo Morelli ha fatto divertire colleghi e pubblico durante gli showcooking che sono terminati in un fragoroso applauso e tanti complimenti.

A seguire, dopo le consuete premiazioni dei giocatori, la giornata si è conclusa con l’immancabile Gourmet Party, occasione per soci e amici di Ristogolf per rilassarsi, raccontarsi aneddoti avvenuti sul campo da gioco e godersi il menù preparato dal ristorante Da Vittorio dello chef Enrico Cerea, allietando i palati degli ospiti con un ricco buffet. L’angolo pesce presentava piovra alla mediterranea e letto di pesce S. Pietro dorato con salsa allo champagne Veuve Clicquot. Le proposte di carne, invece, erano arrosto codino, aletta di vitello e polenta e patate. Il tutto accompagnato dall’angolo verdure (quiche di verdure; panna, piselli e prosciutto e zucchine alla Milano) e da salumi e formaggi. Come portata principale, poi, è stato servito uno squisito risotto asparagi e squacquerone. In abbinamento alla cena, una diversa selezione di vini di Zonin 1821. La serata è terminata con buffet di dolci e gelato, degustazione di Whisky, sigari e caffè Nespresso.

Si è aperta così la stagione del Circuito Ristogolf 2017 by KitchenAid & Estra, tra evoluzioni sui green, buon cibo, ottima compagnia e tanto divertimento. Il circuito prosegue al Golf Club Margara in provincia di Alessandria, la sfida continua.