THE REPORTAGE
19NOV2012
IlBardolinopresenta...
Bardolino e Campania...

Nord e Sud, wine e food. La cena organizzata dal Consorzio di tutela del Bardolino, dal titolo "Il Bardolino presenta la tradizione campana", è stata la perfetta concretizzazione del concetto di complementarietà.

 

E noi sospettavamo sarebbe stato un successo non appena Paola Giagulli (consorzio tutela formaggio Monte Veronese) ci ha invitati a prenderne parte. È stato un piacere cogliere l'occasione per incontrarla di nuovo e chiacchierare con lei davanti ai piatti magistralmente preparati dallo chef Giuseppe D'Acquino.

 

Non solo Bardolino e mozzarella di bufala campana DOP, che l'hanno fatta da padrone, ma anche il raro pomodorino del piennolo del Vesuvio (presidio di Slow Food) assieme a Chiaretto e Chiaretto Spumante.

 

Abbinamenti creati con l'intento di dare ulteriore dimostrazione della versatilità del Chiaretto e del Bardolino, come spiegava il presidente del Consorzio di tutela del Bardolino Giorgio Tommasi.

 

Di seguito i piatti e i vini che hanno composto il menù della serata:

 

Aperitivo di benvenuto con mozzarella di bufala campana dop servita insieme a taralli sugna e pepe e acciughe con burro artigianale, in abbinamento con il Bardolino Chiaretto Spumante

 

Antipasti a mano libera" di Giuseppe D'Aquino per proseguire con i paccheri di Gragnano al pomodoro del piennolo, cuore di burrata e scorza di limone di Sorrento e con un mantecato di riso vialone nano al pomodoro del piennolo, polvere di capperi di Pantelleria e colatura di alici di Cetara

 

Trancio di branzino all'acqua pazza, pure accompagnato dal pomodoro del piennolo, accompagnato da Chiaretto e Bardolino.

 

Affumicatura, cioccolato e ghiacciato al tabacco da pipa.

 

Tutto ciò sarebbe ovviamente già sufficiente per ottenere un'ottima serata, ma c'era anche un altro ingrediente a completare il tutto: la location, Villa Cordevigo.

 

Abbiamo avuto il piacere di visitarla in tutta la sua magnificenza, gustandone tutti i dettagli che ne caratterizzano l'eleganza: l'enorme parco, gli alberi secolari, la splendida piscina, il lusso di classe degli interni.

 

La ciliegina su una torta già di per sé squisita! E siccome sappiamo che volete anche una testimonianza visiva, eccovi le nostre foto della serata!

 

PHOTOGALLERY
KEYWORDS
DALL'ARCHIVIO
18 grandi chef per le vie di Firenze
La pizza italiana del Molino Quaglia
CONTACT
Per metterti in contatto con noi:
invia una e-mail a:
redazione@mychef.tv
oppure chiamaci allo:
+39 045 7111622
Per la tua pubblicità:
adv@mychef.tv
Testata online registrata al Tribunale di Verona
con il n. 1947 del 6 aprile 2012
Direttore responsabile: Manuela Vanni
Editore: Morgan Babsia, Aromi S.r.l.


TITOLARE DEL TRATTAMENTO È AROMI S.R.L.
SEDE OPERATIVA
VIA CA’ NOVA ZAMPIERI, 4/E 37057 VERONA
TEL +39 045 7111622
P. IVA N. 04020930238